combi

 La nuova unità multifunzionale offre diverse opzioni di trattamento in profilassi. Gli ultrasuoni, grazie al
perfetto mix di potenza e controllo, permettono uno scaling delicato. Più di 50 inserti dedicati garantiscono
un’importante varietà di applicazioni. L’affidabile tecnica di pulizia a getto permette sia il trattamento
sopragengivale che la rimozione dei biofilm a livello sottogengivale. Premendo un solo tasto si ha la
possibilità di passare con grande facilità da un trattamento sopragengivale ad uno sottogengivale.

combi

  • 1 corpo macchina combi
  • 1 manipolo ad ultrasuoni
  • 1 kit basic fornito con: 
       1 inserto scaling S1, S2, S3
       ed 1 inserto scaling high-efficiency S6
  • 1 chiave dinamometrica
  • 2 terminali sbiancatori
  • 2 aghi per la pulizia
  • 1 flacone di prophylaxis powder 250 g
  • 1 flacone di polvere di glicina, 100g
  • 1 filtro acqua di ricambio
  • 1 pedale di comando

Download

Questione di scelte

 

 

 la giusta polvere per ogni utilizzo

 La polvere di bicarbonato di sodio è sempre stata utilizzata per trattamenti di pulizia a getto. Se usata in maniera corretta e non troppo di sovente, il rischio di danneggiare lo smalto è minimo. Per ulteriori applicazioni, è stata recentemente sviluppata una nuova polvere, molto più delicata: l’amminoacido glicina ha infatti dato la possibilità di sviluppare nuove indicazioni nella profilassi a getto, la più importante delle quali è la rimozione del biofilm a livello sottogengivale.

funzione perio nel combi

funzione perio

Il combi dispone della nuova funzione perio. Premendo il tasto perio la pressione dell'aria viene calibrata su un getto delicato di polvere di glicina per un trattamento sottogengivale sicuro.

ultrasuoni piezo

L’unità ad ultrasuoni del combi funziona secondo il principio piezoelettrico. Gli inserti eseguono vibrazioni planari avanti e indietro spostando il tartaro delicatamente da un lato. Il paziente non viene esposto
a fastidiosi movimenti martellanti sulla superficie dentale e per l’operatore il lavoro diventa più semplice e confortevole

Scaling, perio, conservativa – il combi offre svariate possibilità di impiego.

Inserti per apparecchi ad ultrasuoni

  • Scaling

    Set di inserti standard per scaling sopragengivale ...

  • inserti scaling high efficiency

    Set di inserti per uno scaling sopragengivale più performante ...

  • perio universal

    Set di inserti universali per l'asportazione di concrezioni subgengivali ...

  • perio anatomic

    Set di inserti di forma anatomica per l'asportazione di concrezioni subgengivali..

  • implant cleaning

    inserti per la pulizia degli impianti...

  • endo

    Set di inserti per trattamento retrogrado minimamente invasivo dei canali radicolari...

  • endo revision

    Set di inserti speciali per ritrattamento endodontico...

  • endo retro

    Set di inserti per trattamento retrogrado minimamente invasivo dei canali radicolari ...

  • cavity prep

    set di inserti per preparazione di cavità ...

  • cavity margin

    Set di inserti diamantati per preparazione e chiusura del margine protesico ... 

  • crown prep

    rifinitura ultrasonica del margine cervicale – atraumatica e precisa grazie allo speciale movimento dell’inserto  ...

  • restorative


    set di inserti "dry work" per differenti indicazioni in conservativa...

Specifiche tecniche

Apparecchio conforme alla Dir. 93/42/CEE: Classe II a
Classificazione ai sensi della EN 60601-1:

II
Tipo B
IP 20 (apparecchio)
IP 22 (pedale)

Apparecchio per funzionamento intermittente: 60” ON   30” OFF con irrigazione.
30” ON 120” OFF senza irrigazione
Tensione di alimentazione: 230 Vac
50/60 Hz 120 Vac
50/60 Hz (optional).
115 Vac 50/60 Hz (optional).
100 Vac 50/60 Hz (optional)
Potenza max. assorbita:95 VA
Fusibili: 

230 Vac - Tipo 5 X 20 mm
T 500 mAL, 250V
120 Vac - Tipo 5 X 20 mm
T 800 mAL, 250V
115 Vac - Tipo 5 X 20 mm
T 800 mAL, 250V
100 Vac - Tipo 5 X 20 mm
T 800 mAL, 250V

Frequenza di lavoro:Scansione automatica
Da 24 KHz. a 36 KHz 
Potenza:Regolabile su 4 livelli preimpostati
Alimentazione acqua:

Funzione pulitore:
- Regolazione con continuità.
- Riscaldamento dell’acqua tramite riscaldatore
Funzione Ablatore:
- Regolazione con continuità

Funzione di pulizia del circuito acqua parte
pulitore e ablatore - Vedi paragrafo “06.1”.
Collegamento tramite il tubo in dotazione con
innesto rapido attraverso un filtro incorporato e
removibile.
Pressione di esercizio da 1 a 6 bar

Alimentazione aria: Funzione di pulizia del circuito aria -
Vedi paragrafo “06.1”.
Collegamento tramite il tubo in dotazione con innesto rapido attraverso un filtro e un riduttore di pressione incorporati.
Pressione di ingresso compresa tra 4 e 8 bar.
Pressione di esercizio:
Funzione Prophy = 3,5 bar
Funzione Perio = 2,7 ba
Protezioni di intervento del circuito APC:

- Assenza manipolo
- Interruzione filo cordone
- Inserto non serrato correttamente o rotto
- Intervento protezione scarica a terra

Allarmi: Spia gialla check sul frontale:
Fissa o lampeggiante vedi paragrafo
“Soluzione inconvenienti”.

Condizioni operative:da +10°C a +40°C.
Umidità relativa da 30% a 75%.
Pressione dell’aria P: 800hPa/1060hPa
Condizioni di trasporto e di magazzino: 

da -10°C a +70°C.
Umidità relativa da 10% a 90%.
Pressione dell’aria P: 500hPa/1060hPa

Peso3,5 Kg
Dimensioni (L -W - H)280 x 185 x 100 mm
Garanzia:apparecchio 2 anni; manipolo e cordone 1 anno