A seguire una panoramica di inserti per la preparazione di cavità. Per una descrizione più dettagliata dell'inserto cliccare sul titolo.

 Tecnologia CVD

Gli inserti Cavity Prep durano 10 volte più a lungo rispetto ai tradizionali strumenti diamantati per gli abllatori ad ultrasuoni. L'innovativa tecnologia CVD (chemical vapor deposition) è un nuovo processo di lavorazione che consente una crescita del carbonio direttamente sull'acciaio, questo permette di avere uno strato di granuli continuo quindi una diamantatura omogenea più aderente allo stelo dell'inserto.

 Il risultato: gli inserti sono pronti per un utilizzo prolungato e offrono massima durevolezza. 

Questa nuova tecnologia fornisce soprattutto grandi vantaggi clinici quali ridottissimo ricorso all'anestesia, eliminazione del fastidioso rumore della fresa, massimo rispetto dei tessuti molli, durevolezza prolungata, migliore rifinitura interprossimale, prevenzione dal rischio di contatto dai denti adiacenti e dal rischio di contaminazione da ioni metallici.

inserto tradizionale – processo di diamantatura attraverso matrici leganti

inserto CP – diamantatura omogenea

Gli inserti CP presentano uno strato di granuli continuo, senza ricorso al tradizionale legante, prevenendo in questo modo il rischio di contaminazione da ioni metallici presenti nella matrice legante delle frese diamantate.

CP5

fusto angolato a 45°, punta a sfera grande (1.7 mm Ø) con rivestimento in CVD